10
Ott
2017

Weekend folle: sopresa per le capoliste

Sconfitte non previste e la vittoria del Rennes contro il Pgs

Tutte le capoliste dei campionati top hanno fatto flop. Ad eccezione del Napoli. Un weekend senza precedenti, che sicuramente deve aver fatto le fortune dei siti di scommesse di tutto il mondo. Sconfitte a sorpresa, tra cui quella del Bayer Monaco che ha perso in casa, con un avversario comunque di alto livello, l’Eintratcht Francoforte. Una cosa che può capitare ma raramente. Stessa cosa per il Pgs del trio delle meraviglie, sul campo del Rennes, e magari senza segnare. Ma cosa forse più sbalorditiva, l’Ajax, squadra che di solito arriva a segnare senza timore dai 2 ai 9 gol alle squadre avversarie, finita inesorabilmente k.o in casa contro l’Utrecht. Chi poteva aspettarsi degli esiti simili?

Per ulteriori pronostici calcio approfondisci qua 

Flop di capoliste

Le capoliste dei maggiori campionati europei hanno quindi subito dei rallentamenti imporvvisi e soprattutto imprevedibili. Il Bayern, che all’Allianz si è fatto rimontare dagli ospiti e la sconfitta esterna del Real Madrid di Carlo Ancelotti. I blancos hanno perso contro l’Espanyol 2-1, nonostante il solito benzema e dicendo addio alla vetta solitaria. Il tutto dopo l’incredibile scivolone europeo contro i moldavi dello Sheriff.

Psg sconfitto a Rennes

Ha fatto parlare molto anche la vittoria del del Rennes, che contro il Psg ha meritato i punti. A Rennes è arrivata la prima sconfitta stagionale. I parigini si sono fermati alla traversa di Messi, e da li in poi poche idee e poca motivazione. Ci si domanda ora se il campionato è stato riaperto. In ogni caso c’è da dire che ha veramente sorpreso lo stop della squadra di Pochettino, che in campo ha deciso di far schierare contemporaneamente Messi, Neymar Jr., Mbappé e Di Maria.

Pareggio tra due grandi squadre…ma ci si aspettava qualcosa di più dal Liverpool

Sorpresa anche per il Liverpool in Premier League. La prima della classe infatti si è trovata faccia a faccia con una delle dirette concorrenti al titolo, il Manchester City di Guardiola. Un’agonismo senza precedenti che ha scatenato spettacolo, finendo con un pareggio di 2-2.  Un big match che non ha deluso concluso, come dicono, con un meritato pareggio. Cosa diversa per il Chelsea, che ha battuto 3-1 il Southampton finendo direttamente al primo posto.

Napoli, unica eccezione

In mezzo a tutti questi flop, c’è un’eccezione. Si tratta della Serie A con il Napoli. La squadra di Spalletti ha sconfitto la Fiorentina al Franchi. Un 2-1 in rimonta che mantiene gli azzurri in vetta e che ha quindi confermato la leadership della squadra.

L’Ajax e la grande sconfitta

In Olanda, si è abituati al comando dell’Ajax. Ed è tutto normale, con sette vittorie nelle prime sette uscite, ben 30 gol fatti e una sola rete subita. Gli arcieri si sono visti costretti a lasciare i primi tre punti della stagione. Così, imprevedibilmente, l’ Ultrecht ha approfittato della giornata no dei padroni di casa per segnare quei due gol a loro favore che li ha portati al terzo posto. Ora se la vedranno con il Psv, probabilmente unica vera concorrente, a una sola distanza.

Stop anche per le Aquile di Lisbona

Una situazione molto simile è capitata alle Aquile di Lisbona. Il Benfica, evidentemente ancora distratto dal 3-0 rifilato al Barcellona, è stato sorpreso dal Portimonense, finendo con un 0-1 e incappando così nel primo stop della stagione. Porto e Sporting Lisbona ringraziano e si avvicinano a -1 in un campionato incerto.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *